Robe da chiodi

Pensiero sul Caravaggio perduto

4 comments

Quarant’anni fa in una notte come questa, tra il 17 e il 18 ottobre, veniva rubato all’oratorio di San Lorenzo il Presepe di Caravaggio. Un quadro che per una coincidenza di date era stato dipinto proprio nell’ottobre di 400 anni fa, nel 1609, ultimi istanti della permanenza siciliana di Caravaggio. Un quadro di cui Longhi sottolineò saggiamente l’irriducibile ascendente lombardo: «… la scena affiora dal fosco quasi come una’antica Sacra conversazione lombarda». Longhi, nel testo del 1968, va poi anche oltre: «Tutte nuove sono le scoperte pittoriche nei semitoni ombrosi dei due animali da presepe, nel San Giuseppe in giubbotto verde elettrico e nella grande ritrosa della lustra canizia; nell’angelo di nuovo “bresciano”, ma che spiomba come un giglio scavezzato dal proprio peso; nel bambino miserando, abbandonato a terra come un guscio di tellina buttata». (aggiungo, c’è del Savoldo nella figura del pastore sulla destra della tela)

È un quadro anche profondamente siculo, per i tratti somatici della Madonna dalla pelle olivastra con il vestito che le scende dalla spalla, per quell’insolito san Francesco, per l’eleganza nobile del San Lorenzo. Ma certo la cosa più bella è quell’angelo che con le sue braccia tiene per mano la terra e il cielo. Lo rivedremo mai?caravaggio_nativit_copy1

Written by giuseppefrangi

17 Ottobre, 2009 at 1:59 pm

Posted in pittura

Tagged with , ,

4 Responses to 'Pensiero sul Caravaggio perduto'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'Pensiero sul Caravaggio perduto'.

  1. ciao, vorrei comunicarti un mio grande cruccio.
    perchè non è possibile far conoscere il documentario su Caravaggio di Longhi? Vorrei che tutti potessero vedere la copia così eloquente nel suo disarmante silenzio posseduta dalla Cineteca di Bologna,per non parlare della protosceneggiatura. Non sono un animale politico e strategico, non capisco i protezionismi nel nostro mondo. Forse sono troppo semplice e lontana.
    la cultura è di tutti, però, penso.

    silvia urbini

    19 Ott 09 at 9:37 pm

  2. Perfettamente d’accordo.

    giuseppefrangi

    19 Ott 09 at 10:32 pm

  3. mi fa piacere che tu condivida il mio pensiero su un altro Caravaggio perduto

    silvia urbini

    20 Ott 09 at 7:11 am

  4. Pare che non lo rivedremo:

    http://www.exibart.com/notizia.asp/IDNotizia/29855/IDCategoria/204

    Non ci sono parole!

    Serena

    14 Dic 09 at 1:08 pm

Leave a Reply